STILE ANNI 70 – Verranno consegnati ai clienti a partire da ottobre 2018 i primi esemplari della Ares Panther, la supercar ispirata alla De Tomaso Pantera del 1971 che utilizza l’ossatura e la meccanica della Lamborghini Huracan. La conferma arriva dalla stessa Ares che ha diffuso anche le prime immagini della vettura, ancora coperta con qualche camuffatura, durante i test di sviluppo su strada. La Panther avrà un motore rivisto rispetto al V10 aspirato della Huracan: la cilindrata passa da 5.2 a 5.6 e la potenza da 610 a 650 CV con una coppia di 560 Nm per prestazioni in linea con le più quotate supercar della categoria, Ferrari 488 GTB e McLaren 720S. Il prezzo di partenza della Ares Panther è di 515.000 euro, ma il grado di personalizzazione è praticamente illimitato e i facoltosi clienti che ne hanno prenotata una potranno dare sfogo a tutti i loro desideri.